Gestione colore Problem solving Soluzioni Stampa e Prestampa

Il Color Management e le calibrazioni delle stampanti

Le calibrazioni delle stampanti digitali sono gestite in modo preciso ed efficiente con il sistema ORIS Pressmatcher

LE CALIBRAZIONI DELLE STAMPANTI FINALIZZANO IL FLUSSO DI COLOR MANAGEMENT

Con ORIS calibra ogni stampante presente in azienda, per completare il flusso di color management aziendale

Le calibrazioni delle stampanti rappresentano senz’altro il passaggio conclusivo nel flusso del Color Management in un’azienda di stampa, che inizia dalla progettazione grafica a monitor, prosegue nella gestione del documento in prestampa, e finisce ovviamente in stampa sulla rispettiva periferica. La calibrazione delle stampanti è da considerarsi quindi una fase critica nel processo produttivo di uno stampato, per confermare le aspettative della commessa, e per ottimizzare costi e tempi della fase di stampa. Nella formulazione di un progetto completo di Color Management aziendale, si procede definendo le modalità operative della gestione colore negli applicativi grafici, e nei sistemi di prestampa. Dopodiché si elabora una catalogazione dei materiali e delle stampanti che richiedono una calibrazione specifica, ed infine si definiscono delle procedure interne per la verifica e la manutenzione di tutto l’apparato di gestione del colore.

AD OGNI TECNOLOGIA LA SUA CALIBRAZIONE

Le calibrazioni di stampanti digitali di grande formato con ORIS Pressmatcher

Prima di procedere alle calibrazioni delle stampanti, è importante capire che ogni calibrazione si basa prima di tutto sullo stato effettivo dei componenti interni della stampante, dei fattori ambientali, ed in generale di tutte le variabili che contribuiscono al risultato di stampa. Si deve valutare e gestire (dove possibile) questi fattori, per garantire al sistema di Color Management, l’azione di conversione colore basata su un gamut colorimetrico ampio e costante, attraverso l’esecuzione delle dovute linearizzazioni e operazioni di manutenzione necessarie. Grazie ad un sistema di Color Management come ORIS, è possibile seguire la calibrazione delle stampanti aziendali in ogni fase di lavorazione del prodotto. La Suite software di ORIS, infatti, permette di gestire la prova colore contrattuale, relativa agli standard internazionali Fogra (o altri), o relativa a riferimenti personalizzati (una stampa offset ad esempio). Oltre a questo con ORIS Pressmatcher WEB è possibile definire un server di conversione centralizzato, nel quale verranno gestite tutte le calibrazioni delle stampanti da produzione aziendali. ORIS Pressmatcher WEB presenta funzionalità specifiche per la calibrazione di stampanti digitali a foglio, per migliorarne la qualità e la stabilità di stampa, ed anche per la stampa grande formato, indipendentemente dalla tecnologia (inkjet, uv, latex, solvente), per la quale dispone di funzioni per l’ottimizzazione dell’inchiostrazione, o per la stampa multicolore. Sempre attraverso la Suite ORIS si può arrivare a gestire la conversione dei PDF per la macchina da stampa, sfruttando avanzati algoritmi di Inksaving e Repurposing.

MANTENERE LE CALIBRAZIONI: METODI OPERATIVI 

ORIS Certified web permette di verificare, e tenere sotto controllo lo stato di calibrazione delle stampanti digitali

Un altro fattore fondamentale nella calibrazione delle stampanti, è definire delle procedure operative, assegnando operatori specifici per lo svolgimento, che siano mirate alla verifica ed al mantenimento delle calibrazioni. Ogni tecnologia di stampa infatti, presenta dei parametri e dei tempi di deterioramento della qualità di stampa diversi l’una dall’altra, e richiede quindi modalità di controllo – e di correzione – specifiche. Se da una parte le tolleranze qualitative accettabili per il prodotto finito, vengono stabilite a livello contrattuale con il committente, dall’altra bisogna definire delle tolleranze di produzione interne al ciclo di produzione, che consentano di evitare problemi o sprechi di materiale. La Suite ORIS dispone di moduli dedicati per il controllo, la verifica ed eventualmente la certificazione della qualità di stampa, relativamente a profili standard (ISOcoated V2 o altri), o relativi a riferimenti personalizzati.

Vuoi saperne di più sulla Suite ORIS per il Color Management? Non esitare a contattarci:

Il tuo nome

Inserisci il tuo messaggio

La tua email

You Might Also Like