Gestione colore Soluzioni Stampa e Prestampa

Il metamerismo in pratica

CAPIRE E CORREGGERE IL METAMERISMO

Vi è mai capitato di osservare una stampa con un colore perfetto, cambiare ambiente, e vedere il colore della stampa cambiare a sua volta? bene, quello è il metamerismo. Il metamerismo è infatti la caratteristica dei materiali (sia la carta che gli inchiostri), che li fa apparire diversi al variare della luce. Secondo la normativa europea, lavorando nelle arti grafiche, l’illuminazione corretta si ottiene utilizzando lampade D50, ovvero che restituiscono una temperatura colore pari a 5000°. Utilizzando la strip Ugra, è semplice e veloce controllare se la vostra illuminazione è corretta o meno:

illuminazione stampa e metamerismo

Come si vede dalle foto sopra, se sottoposta a diverse condizioni luminose, la scaletta reagisce diversamente. Se posta sotto un’illuminazione corretta (D50), le differenze tra i colori della scaletta dovrebbero non essere visibili. Cosa che invece accade sotto illuminanti non corretti. 

Cosa occorre per vedere le stampe sotto la giusta sorgente luminosa?

Creare una posizione per la visualizzazione del colore è importante, tanto quanto la calibrazione del monitor o della stampante, perchè nessuna calibrazione è perfettta, se poi non si ha un ambiente adatto alla visualizzazione della stampa. Ad oggi esistono molte soluzioni per creare una postazione ottimizzata per la visualizzazione del colore, come ad esempio quelle di Just-Normlicht proposte da Join:

visori-just-normlicht

Richiedi ulteriori informazioni sui visori Just-normlicht:

Il tuo nome

La tua email

You Might Also Like